Cashback non riconosciuto

Negazione di un cashback

Negazione di un cashback

Ci sono tante ragioni concrete per cui un cashback ti pu essere rifiutato dal negozio o dal sito di cashback. Conoscerle significa sapere come evitare di sbagliare e non restare delusi dalla negazione di un rimborso.


Come detto in precedenza in questa guida, i motivi per cui ti viene cancellato un rimborso possono essere molteplici.
Alcuni dipendono dalla procedura che utilizzi per fare lacquisto, che potrebbe non essere corretta o non rispettare le regole del negozio, altri sono relativi agli accordi che ha il negozio con il sito di cashback e infine possono verificarsi dei problemi tecnici relativi al tracciamento dellacquisto.

Essenzialmente i motivi di negazione si possono raggruppare in tre macro categorie, che ora andiamo ad analizzare in dettaglio.

Motivo amministrativo o economico

Uso di un coupon o di un codice amico

Nella sezione limiti e condizioni del cashback abbiamo gi parlato delluso dei codici sconto e dei coupon contestualmente al cashback e ormai sai che nella maggior parte dei casi il loro impiego vanifica ogni opportunit di rimborso. Per cui se il negozio applica questa regola e verifica che hai usato un codice sconto per il tuo ordine, ti canceller il cashback

Ordine cancellato o non evaso

Come puoi ben immaginare, nel caso tu proceda alla cancellazione di un ordine (per qualsiasi motivo) il cashback non ti sar dovuto. C per un problema di tempi: come sai, gi alla thank you page lacquisto viene tracciato e quindi il cashback viene elaborato e, in poco tempo, visualizzato nel tuo wallet (probabilmente in stato di attesa).

Per questo motivo, cancellare un ordine anche poco dopo dopo averlo confermato non bloccher la procedura di verifica del cashback, anzi, servir un certo lasso di tempo perch il sistema si renda conto che il rimborso assegnato in realt riferito ad un ordine successivamente cancellato. Le tempistiche dipendono dal sistema ma puoi stare sicuro che prima o poi il tuo cashback passer da in attesa a negato.

La stessa cosa avviene se lordine non viene evaso dal negozio, ad esempio perch il prodotto da te ordinato terminato o per qualsiasi altro motivo dovuto dalla gestione di chi vende. Anche in questo caso vedrai lordine in attesa per un certo periodo di tempo e successivamente negato.

Pagamento non avvenuto

Se paghi con una modalit di pagamento istantaneo (ad esempio carta di credito o Paypal) il negozio ha gli strumenti per capire subito se il pagamento andato a buon fine oppure no. Per cui visualizza la Thank you page (e quindi lancia le procedure di cashback) solo nel caso che tutto sia corretto.

Altri metodi di pagamento, come il bonifico bancario o il pagamento in contrassegno, richiedono tempi maggiori per la verifica, per cui il cashback viene correttamente assegnato nel solito stato pendente, in attesa che il negozio riceva i soldi, evada lordine e lo confermi. Nel caso ci non avvenga, il tuo cashback verr giustamente negato.

Motivo tecnico di tracciamento

Come di abbiamo ampiamente spiegato nella sezione relativa al tracciamento della vendita, la piattaforma tecnologica ha un funzionamento specifico ed oltre a non essere infallibile, probabilmente non riesce a coprire tutte le casistiche di errore o di possibili comportamento dellutente.

Infatti, nonostante tu abbia seguito tutte le procedure richieste per acquistare facendo in modo che il cashback sia assegnato, per qualche problema la piattaforma potrebbe non tracciare lordine. Di conseguenza, nel tuo wallet potrebbe non comparire un cashback in realt dovuto.

In questi casi si procede contattando lassistenza del sito (se disponibile facendo anche un claim), fornendo tutte le prove dellavvenuto acquisto (in genere sufficiente lemail della conferma dellordine del negozio). Successivamente il sito di cashback contatter il negozio per verificare che l'ordine esista realmente, per ricavarne il totale e per scoprire come mai non stato correttamente tracciato.

ATTENZIONE: ti sconsigliamo di contattare direttamente il negozio su questioni riguardanti il cashback poich non sarebbero in grado di fornirti un aiuto. Solo l'assistenza del sito di cashback pu fare le verifiche necessarie.

E importante sapere che se lordine non tracciato reale, quasi sempre il sito di cashback riesce a farti assegnare il cashback dal negozio, anche nei casi in cui chiaramente lerrore stato tuo. Per non bisogna abusare di questa disponibilit poich se sbagli frequentemente potrebbero pensare che lo fai di proposito e potrebbero smettere di rimborsarti.

Se il cashback a cui ti sei iscritto prevede la funzione di dichiarazione dacquisto (e tu lhai compilata correttamente dopo lacquisto), ti sar molto pi semplice risolvere il problema. Infatti nel tuo wallet lacquisto sar presente e potrai facilmente segnalarlo allassistenza con un semplice click.

E superfluo dire che se il tracciamento non avvenuto e non riesci a dimostrare che hai effettuato lordine (nonostante la tua dichiarazione di acquisto), il cashback non verr assegnato.

Motivo logico o di policy

Oltre a quella dovute al mancato tracciamento, ci sono una serie di negazioni stabilite per motivi logici o di politica del negozio. In questi casi il tracciamento avviene correttamente ma vanificato dalla violazione di una regola logica che ha priorit su tutto il resto.
Un esempio lo abbiamo gi visto con lutilizzo dei codici sconto con il cashback: la maggior parte dei negozi non ammette luso dei coupon se lutente sta gi operando per ottenere il cashback.
Qui di seguito altri casi simili:

Il negozio non convenzionato con il sito di cashback

Sembra banale ma va ricordato: il cashback pu essere assegnato solo se acquisti su uno dei negozi convenzionati con il sito di cashback a cui ti sei registrato. Da tutti gli altri non riceverai il rimborso.

Il negozio applica il cashback solo in parte

Questo punto molto importante e te lo spieghiamo in dettaglio nella sezione limiti e condizioni del cashback.
Riassumendo, quasi tutti i negozi impongono delle condizioni di acquisto che vanno rispettate se vuoi ricevere il rimborso. Infatti il negozio pu escludere selezionati prodotti, marche o categorie dalla logica del cashback, oppure pu assegnare percentuali di rimborso diverse a seconda della sua politica di incentivo. Per fare un esempio, un TV potrebbe garantirti il 5% di cashback, un frullatore il 2% e uno smartphone nessun rimborso.
E molto importante quindi verificare le condizioni che ogni sito di cashback pubblica sulla scheda del negozio.

Cashback assegnato ma non corretto

Oltre ai casi di negazione appena visti, ci sono casi in cui il cashback viene assegnato ma non corretto, in genere perch la percentuale di rimborso assegnata sul totale inferiore a quella che figurava per il negozio al momento dellacquisto.

Infatti, ci sono casi in cui il cashback parziale, proprio perch il tuo acquisto successivamente cambiato.
Se hai modificato lordine dopo la sua conferma (magari escludendo un prodotto o aggiungendone un altro) il rimborso varier di conseguenza. Pu anche capitare che uno o pi prodotti presenti nel tuo ordine non siano stati spediti dal negozio poich terminati, per cui il totale del tuo ordine diminuito, e con esso anche il cashback. E questo avviene anche se effettui un reso di uno o pi prodotti dellordine.

Devi anche prestare attenzione alle politiche di ciascun negozio perch in alcuni casi una variazione dellordine pu invalidare totalmente il cashback.

Anche in questo caso, il suggerimento che possiamo darti per risolvere casi di cashback non corretto, quello di segnalare lordine, se il sito offre un sistema di segnalazione apposito, altrimenti di contattare lassistenza tramite canali tradizionali (email, telefono, apertura di un ticket di assistenza) fornendo tutte le informazioni utili per far comprendere il problema, inclusa lemail della conferma dellordine del negozio.